martedì 15 dicembre 2009

zero commenti,che scrivo a fare?

ebbè ma scusa
ebbè visto che tanto nessuno mi legge mai
ebbè visto che non è gratificante nemmeno un po' non vedere mai nemmeno un commentino sotto quello che scrivo
allora non scrivo più mannaggia,eh

ebbè

io ci provo.così l'ho detto così lo nego se qualcuno mi legge si faccia sentire

in ogni caso buon freddo a tutti fate i buoni e sorridete :)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ma vaccaccare io ho provato mille volte a lasciarti dei commenti..
una volta avevo scritto unpoema, bellissimo, sentito dal cuore e quel fucking coso mi ha cancellato tutto perchè non ero iscritta...allora ho provato ad iscrivermi ma non ci saltavo fuori..
cacchioooooo
mi piace troppo quello che scrivi Sforna Sogni..non ci pensare nemmeno un pò a smettere!!
Cambia fucking coso piuttosto!!
Bacioniii
ti voglio bene pitocchina!!
Debs

Anonimo ha detto...

hai ragione !!!
sono un incorreggibile... non so che.

brutto periodo per me, ma non voglio lamentarmi.
men che meno ora.
solo che sto cercandomi e faccio fatica.
mille sogni sono svaniti e non mi ricordo più come si fa.
adesso non lo voglio nemmeno.
cerco di mettermi completamente a nudo e poi riflettere.
bel gioco pericoloso.
non manca molto ormai.
ma non so chi e cosa ne uscirà.

che dirti di te?
già detto che leggere è tutto
qualche commento c'è stato
ma non hanno senso
i commenti
i giudizi
i comizi

sei viva e lo sai
sei bella come sei
vai figlia vai
bai bai

ps
salutami quell'allocca alloffa gaglioffa di tua mamma
che forse presto le scriverò
intanto la penso da lontano
sempre e comunque
ma poi chi sa

Anonimo ha detto...

ti spiego una realta vecia
il fatto che non ci sono commenti non vuol dire che non ti leggano
io leggo sempre ma non commento mai
e cosi quasi tutti
+scrivi e taci, anche perche è gusto tuo

ci vediamo per domenica
vado da eugenia oggi

Filippo Dattola ha detto...

Scrivere è uno sfogo, l'arte di lasciare fluire l'interiorità...
è necessario andare in profondità dentro di sè per tirarla fuori verso l'esterno...ed in questo tu sei brava...e credimi...non sono tanti quelli che riescono a farlo...troppo presi dal ritmo di questo folle mondo da non riuscire a trovare nemmeno un attimo per scoprirsi e conoscersi...essere se stessi...

Fil

Brigantia ha detto...

continuaaaaa Saraaaa!!
mi piace un sacco come scriviiiiii

dacci dentro

a volte il problema è degli altri...

e poi, amara considerazione... il poeta è spesso un solitario...
la sensibilità poetica è solitaria...
solo un punto di vista soggettivo-creativo può dire le cose quotidiane in modo originale unico...
ti capisco, anche io mi chiedo perché non commenti nessuno... c'avremo degli amici un po' rimasti... diciamo cose così strane? o forse solo pigri...
continua please!
abrazo

raybanoutlet001 ha detto...

hermes belts
michael kors uk
toms shoes
michael kors outlet
canada goose jackets
michael kors
moncler jackets
moncler outlet
broncos jerseys
louis vuitton outlet